Sabato, 13 Aprile 2019 13:28

Successo del convegno "Facciamo la differenza... seminiamo la bellezza"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdì 12 aprile 2019, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico Statale “Nino Cortese”, si è tenuto un convegno al fine di sensibilizzare i giovani sull’importanza di salvaguardare il nostro territorio e di renderli consapevoli dello stato di dissesto ambientale nel quale siamo completamente immersi.

Coordinatrice del meeting la prof.ssa Maria de Lucia che, dopo una breve introduzione, ha lasciato la parola alla prof.ssa Imma Calabro’, Assessore alla pubblica istruzione di Maddaloni, che ha focalizzato il proprio intervento sulla negligenza e l’incuria dei cittadini.

L’incontro ha visto poi come protagonisti il dott. Antonello Ardituro, magistrato componente C.S.M.,la dott.ssa Maria Teresa Imparato, presidente “Legambiente Campania”, Fabio Giuliani, referente “Libera Campania” e Carmela de Lucia, del Comitato “Don Peppe Diana”.

Si è parlato di baby-gang, di malaffare e a completare il quadro, l’analisi del fatturato dell’ecomafia che sale a quota 14,1 miliardi, una crescita del 9,4%, dovuta soprattutto alla lievitazione nel ciclo dei rifiuti. C’è anche da dire però, che dopo il fondo toccato negli ultimi anni, la Campania in primis, sembra si stia riscattando.

Sebbene il carico di informazioni fosse cospicuo, i relatori hanno reso l’incontro interessante soffermando la loro attenzione soprattutto sul complesso meccanismo del trattamento rifiuti che molto spesso sfocia in attività illegali.

Durante l’incontro si è potuto assistere alla performance di Franco Vacchio che ha cantato "Napule e' " e alla lettura delle poesie dell’alunno Fiorillo 1F " Il coraggio di un uomo" e su don Diana di Michele Cimmino 5D.

Al termine gli ospiti hanno risposto alle domande che venivano loro rivolte dagli alunni.

Gaia Balletta 5C

Letto 36 volte
Altro in questa categoria: « Al "Cortese" Leonardo Luccone