Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech

LICEO SCIENTIFICO STATALE “N. CORTESE" - VIA STARZA 24 - 81024 MADDALONI (CE) - Tel. 0823/407200 - Fax 0823/408564
E-mail ceps090004@istruzione.it  - PEC ceps090004@pec.istruzione.it - Codice Meccanografico CEPS090004 - C.F. 80011330612
Dirigente Scolastico Prof.ssa Daniela Tagliafierro
Lunedì, 21 Maggio 2018 19:20

Manifestazione finale "A scuola di astroparticelle"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 23 e 24 maggio si è tenuta la Mostra e la Conferenza stampa nel corso della manifestazione finale del progetto "A scuola di astroparticelle" al quale il nostro liceo ha partecipato nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro.

 

Sinergia tra il Liceo Scientifico “N. Cortese” di Maddaloni e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare sezione di Napoli per lo svolgimento dell’alternanza scuola lavoro

Durante questo anno scolastico il Liceo Scientifico “N. Cortese” di Maddaloni ha previsto, tra le diverse attività di alternanza scuola lavoro, la partecipazione al progetto/concorso “A scuola di astroparticelle”, bandito dall’INFN Sezione di Napoli, dal Dipartimento di Fisica “E. Pancini” e dagli Istituti SPIN e ISASI del CNR, e rivolto alle scuole secondarie superiori della Regione Campania.

Il tema principale di tale attività è consistito nello studio dei fotorivelatori per la fisica astroparticellare e nella caratterizzazione e test di un nuovo fotorivelatore a semiconduttore costituito da una eterogiunzione di silicio e nanotubi di carbonio (SiCNT) messo a punto dal gruppo di ricerca CTA (Cerenkov Telescope Array) della Sezione INFN di Napoli.

Gli studenti della classe IV A hanno avuto modo di conoscere e replicare la professione di un fisico, che svolge attività di ricerca. Hanno avuto un’idea di quali sono gli ambiti di interesse della fisica astroparticellare. Hanno studiato cosa sono i fotorivelatori ed in particolare i fotorivelatori a semiconduttore. Hanno approfondito il principio di funzionamento di una giunzione a semiconduttore in silicio e di una eterogiunzione di silicio e nanotubi di carbonio (SiCNT). Successivamente hanno misurato la caratteristica voltamperometrica di un fotorivelatore SiCNT messo a punto dal gruppo di ricerca CTA (Cerenkov Telescope Array) della Sezione INFN di Napoli, e messo a disposizione degli studenti dal tutor aziendale, il Prof. Michelangelo Ambrosio. I tutor, interno ed esterno, hanno poi seguito nella fase di analisi delle misure effettuate. Gli studenti sono stati guidati nell’elaborazione dei dati, hanno così ricavato la curva caratteristica della fotocorrente, la linearità del fotorivelatore ed il numero di fotoni incidenti sul fotorivelatore a partire della fotocorrente. Inoltre gli studenti sono stati guidati nel riconoscere la fotocorrente dovuta all’effetto tunnel, grazie a set di misure più articolate, che sono state messe loro a disposizione dal tutor aziendale. Hanno perciò potuto studiare ed approfondire, attraverso la verifica sperimentale, un effetto quantistico riscontrabile solo per le particelle elementari. A conclusione del percorso gli studenti hanno presentato il loro percorso ed i risultati raggiunti alla manifestazione finale del concorso “A scuola di Astroparticelle”. In questa occasione sono stati esaminati da una commissione valutatrice ed hanno relazionato del loro lavoro a quanti intervenuti alla manifestazione, così come un fisico presenta ad una conferenza internazionale i risultati della propria ricerca.

L’attività di alternanza scuola lavoro realizzata e più in generale la divulgazione scientifica hanno una grande valenza, e contribuiscono alla crescita culturale delle nuove generazioni, all’orientamento per le loro scelte future, nonché allo sviluppo di uno spirito critico e all'attitudine al lavoro di gruppo.

Trovate tutta la manifestazione nella sezione cultura del sito https://vivicentro.it/ oltre che interviste, foto e video

Letto 141 volte

Amministrazione

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech